Isola Rossa

N el Nord della Sardegna, sorge un antico borgo di pescatori chiamato “Isola Rossa”, prende il nome da una gigantesca roccia che spicca dal mare a circa 500 metri dalla costa. Diventata meta per le vacanze grazie all’intensità dei colori del suo mare, alle sue acque cristalline, alle sue coste, alla tipica macchia mediterranea che l’avvolge ed al clima sempre temperato, l’Isola Rossa è un luogo dove passare le proprie vacanze in totale relax e tranquillità.

Sorge su un piccolo promontorio caratterizzato dal colore rosso delle rocce e dalla presenza di una torre di avvistamento aragonese del 1500, tutto intorno è circondata da scogliere e percorsi per passeggiate. Oltre alle spiagge di sabbia finissima attrezzate o libere (spiaggia Longa, spiaggia Nuova chiamata Li Femini perché solo le donne la frequentavano, e la spiaggia La Marinedda ideale anche per chi ama il surf), si trova un moderno porto turistico con tutti i servizi per il diporto e una rossa scogliera ricca di piccole calette. 

La sera, quando il sole scompare dietro l'isolotto, ci si può rilassare passeggiando sul lungomare e sulla piazzetta che guarda il mare. 

Isola Rossa, SassariItaliaEuropavacanzemarecoppiefamigliegiovanisingle

Ti potrebe anche interessare

Lignano Sabbiadoro

uniViaggi

Lignano Sabbiadoro, sin dall’inizio del 1900 è stata una località con una forte vocazione turistica, il suo porto turistico (il più grande in Italia e tra i più famosi...

Pescocostanzo

uniViaggi

Situato nella regione degli Altipiani Maggiori d'Abruzzo ad un'altitudine di 1400 metri, alle pendici del Monte Calvario, sorge il borgo storico di Pescocostanzo. Fondato nel X secolo Pescocostanzo...

Martinese

uniViaggi

Martina Franca in dialetto martinese, è nota per l'architettura barocca ed il festival musicale della Valle d'Itria di cui è la “capitale”. Le origini di Martina Franca, come borgo,...