La Bella Addormentata

N el quartiere Cuba a Palermo, annesso alla Chiesa di Santa Maria della Pace, si trova il Convento dei Cappuccini con il suo famoso cimitero sotterraneo, erroneamente conosciuto come "le catacombe", qui “dorme eternamente” una bambina: la “Bella Addormentata”.

Le gallerie, scavate alla fine del '500, formano un ampio cimitero di forma rettangolare situate esattamente sotto il Convento e l’attigua chiesa dedicata alla Madonna della Pace. Qui sono conservate le spoglie mortali di frati, personaggi famosi, ricchi palermitani e gente comune. I corpi mummificati presenti nel cimitero, non sono mai stati inventariati, ma è stato calcolato che dovrebbero essere circa 8.000 e furono deposti dal XVII fino alla fine del XIX secolo. Le condizioni micro climatiche di questi luoghi di sepoltura ed i metodi utilizzati dai frati per imbalsamare i corpi, hanno permesso che le salme si conservassero pressoché intatte e quasi del tutto riconoscibili.

Nonostante non si trovi nel centro dalla città di Palermo, sono una delle mete più visitate del capoluogo siciliano. Il fascino del macabro, delle mummie in piedi o coricate, vestite di tutto punto, divise per sesso e categoria sociale, non passa mai.

Tra le salme delle Catacombe dei Cappuccini è particolarmente nota quella di Rosalia Lombardo, visibile nella Cappella di Santa Rosalia in fondo al primo corridoio, sulla sinistra. Nata a Palermo nel 1918 e ivi morta di polmonite il 6 dicembre 1920, la bambina è stata una delle ultime persone a essere ammesse alla sepoltura nella cripta. La bambina appare intatta (seppur solo per il volto e non per il resto del corpo) tanto da destare l'impressione che stia dormendo, e da meritare il soprannome di “Bella Addormentata".

PalermoItaliaEuropaviaggio mistocittàanzianicoppiegaygiovanisingle

Ti potrebe anche interessare

Montepeloso

uniViaggi

Irsina, anticamente denominata Montepeloso (fino al 6 febbraio 1895), è uno dei paesi più antichi della Basilicata. Adagiata su un colle in posizione panoramica, questo caratteristico paese vanta di origini...

Pont du Gard

uniViaggi

Nei pressi della cittadina di Remoulins, è situato il Pont du Gard, ponte romano costruito nel 17 A.C. Costituito da tre serie di arcate, il ponte domina il fiume...

La Reggia di Caserta

uniViaggi

Nel 1750 Carlo di Borbone (1716-1788) decise di erigere la Reggia quale centro ideale del nuovo regno di Napoli, ormai autonomo e svincolato dall’egida spagnola. La scelta del luogo dove...