Mercatini di Natale a Stoccolma Mercatini di Natale a Stoccolma Mercatini di Natale a Stoccolma Mercatini di Natale a Stoccolma Mercatini di Natale a Stoccolma

Mercatini di Natale a Stoccolma

Nelli

Oggi voglio fare un post diverso dai soliti… mi ha scritto Gabriella, che oltre a essere la titolare di un’agenzia di viaggi di Firenze, è una cara amica. Anni fa, quando lavoravo per un portale turistico di offerte viaggi in tutto il mondo, ogni volta che ricevevo le sue proposte, passavo ore a leggerle, editarle, sistemarle per poi pubblicarle sul sito e in quel momento sognavo di partire. E’ anche colpa di quel lavoro se amo tanto viaggiare!

Non mi chiede mai di pubblicare cose qui sul blog, ma quando ho ricevuto questo itinerario, mi è piaciuto così tanto che ho deciso di postarlo! magari chissà finirò per andarci pure io!

Atmosfera natalizia a Stoccolma

Quando la temperatura scende a dicembre, a Stoccolma scende anche la notte in pieno giorno. A dare una luce calda alla città ci sono caffetterie e ristoranti che si riempiono di candele, le vie risplendono delle luminarie natalizie e le finestre delle case sono illuminate dai candelabri dell’Avvento, ma soprattutto il 13 dicembre arrivano Santa Lucia e il suo coro vestiti di bianco con candele sul capo e fra le mani. Quando poi comincia a nevicare l’atmosfera diventa quella di una favola d’altri tempi.

Fare shopping a Stoccolma è un’esperienza eccitante tra negozietti di design e artigianato, grandi magazzini e i tanti mercatini di Natale dove comprare decorazioni e oggetti tradizionali o d’avanguardia, cibo e dolci che profumano di zafferano e cannella. Il vin brûlé svedese, glögg, servito con mandorle e uvette, è un “must” durante un soggiorno in questo periodo dell’anno, e si vende in tutti i mercatini spandendo il suo inconfondibile aroma. Un altro atto doveroso è la degustazione delle prelibatezze del buffet natalizio, julbord, con tutte le specialità svedesi come le aringhe, salmone, polpettine di carne con salsa di mirtilli rossi, prosciutto cotto marinato al forno e servito con senape, gratin di patate e acciughe e così via. Lo julbord è servito in diversi ristoranti e a bordo di battelli d’epoca.

Mercatini di Natale

I mercatini di Natale sono un appuntamento imperdibile per gli abitanti di Stoccolma. Il primo mercatino ad aprire, dal 22 novembre fino al 23 dicembre, si trova nella piazza principale della Città Vecchia, mentre alcuni sono aperti solo durante i 4 weekend dell’Avvento.

Ecco alcuni dei mercatini di Natale a Stoccolma:

Skansen, Djurgården – Il museo all’aria aperta è un concentrato di tradizioni svedesi. Qui è possibile visitare un vero mercatino di Natale d’altri tempi.

Stortorget, Città Vecchia – Le tipiche costruzioni medievali e le stradine acciottolate della Città Vecchia aggiungono fascino a questo mercato.

Kungsträdgården, City – In questo giardino si trovano un mercatino e una pista di pattinaggio sul ghiaccio, il tutto a pochi passi dalla principale via dello shopping e dalle maggiori attrazioni.

Scuderie reali – Hovstallet, sede delle scuderie reali è il setting per un mercatino di Natale con artigianato, cibo, cavalli e carrozze.

Ci sono molti mercatini anche nei dintorni di Stoccolma: Castello di Drottningholm, la cittadina medievale di Sigtuna e le isole di Utö e Sandhamn.

3 giorni a Stoccolma per Santa Lucia

Proposta di viaggio weekend dicembre (3 giorni/2 notti).

1° giorno) Milano/Stoccolma. Partenza da Milano con voli di linea Lufthansa. All’arrivo trasferimento in bus privato all’hotel Clarion Stockholm 4* centrale e sistemazione nelle camere. Tempo libero per iniziare a conoscere la bella città di Stoccolma a cura dell’accompagnatore, con i suoi addobbi natalizi, mercatini, e con tutta la sua atmosfera calorosa. Una piacevole passeggiata fino ai ponti più suggestivi della città e fino al centro storico, per entrare nella magica atmosfera prenatalizia svedese, colorata e tradizionale con i tipici mercatini sparsi in tutte le piazze della città.

2° giorno) Stoccolma/Santa Lucia. Prima colazione in hotel. Partenza in bus ore 07,45 per assistere ad un bellissimo concerto di canti emozionanti a lume di candela che solitamente inizia alle ore 8.00 presso una delle chiese di città. Il concerto è gratuito ed è a cura di cori eccezionali dai tipici toni nordici. Si raggiunge il luogo con bus privato, accompagnati dal tour leader. Un modo molto tradizionale di iniziare la giornata dedicata alla luce con un richiamo al vicino Natale. Ore 9,30 Visita guidata della città (circa 3 ore) con guida parlante italiano. Si visita la bella Gamla Stan, la città vecchia di Stoccolma, il duomo, il Palazzo reale , il quartiere popolare SO-FO , le vie del centro, il municipio e la sala dei banchetti Nobel, il lago Melaren e le sue chiuse verso il Mar Baltico e il suo arcipelago. Nel pomeriggio visite facoltative al museo WASA, il meraviglioso vascello in legno, che alla sua prima uscita in mare affondò’ e rimase per più di 300 anni sotto le acque del Baltico e al museo degli Abba, il celebre gruppo di musica Pop svedese che è stato molto amato e seguito dal mondo intero.

Nel tardo pomeriggio, è consigliato il proseguimento fino al parco museo Skansen dove, tra concerti, cori natalizi e bancarelle di prodotti dell’artigianato svedese, si attende l’arrivo di Santa Lucia di Svezia col suo carro di cavalli e le sue damigelle. Santa Lucia, portatrice della luce in una delle notti più buie dell’anno, è una festa molto sentita in tutta la Svezia, e in ogni casa si festeggia mettendo una lucina alla finestra e cucinando il pane allo zenzero. Nel parco Skansen i festeggiamenti sono seguiti da centinaia di persone: Concerto e coro ufficiale con proclama in cui si premia la Lucia del 2014 con un viaggio a Siracusa – Italia , città natale della santa. Rientro in centro libero – Cena Libera e Pernottamento.

N.b. ogni anno l’orario di arrivo di Santa Lucia a Skansen cambia in base ai suoi impegni ufficiali della giornata. Nel caso il programma stabilisse l’arrivo di Lucia troppo tardi, oltre le 18.00, non consigliamo di andare al parco Skansen in quanto le bancarelle e le attrazioni sarebbero già chiuse. Si potrà visitare comunque il parco Skansen il mattino seguente, o in un altro momento libero , secondo il desiderio di ciascun cliente.

3° giorno) Stoccolma/Milano. Prima colazione in hotel. Tempo libero per shopping o visite facoltative. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto e partenza con voli di linea Lufthansa per l’Italia.

Prev post

Città della ceramica

Next post

Stonehenge siciliana

StoccolmaSveziaEuropavacanzecittàtutti

Ti potrebbe anche interessare

La via Flaminia - Lungo il biondo Tevere

Roma in Campagna

Itinerario da Roma a Sant’Oreste: circa km. 84 Il tracciato della consolare Flaminia, che deve il suo nome al censore Gaio Flaminio che ne iniziò la costruzione nel 220...

  • 0
  • 300

Viaggio in Egitto #1

Maurizio

Crociera sul Nilo e soggiorno ad Hurgada con escursione a Il Cairo. Principali località visitate: Luxor, Dendera (Tempio della dea Hator), Valle dei re e delle Regine (tombe di Faraoni...

  • 0
  • 210

Costa Blanca y Calida

Viaggiante

Il nostro viaggio alla scoperta della Costa Blanca e della Costa Calida è stato interamente organizzato da noi come solito, con volo di andata su Valencia da Bergamo Orio al...

  • 0
  • 377

 

Commenti

 

Nessun commento presente


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Per lasciare un commento devi esser registrato (login o registrazione)