ponte Ejima

I l ponte Ejima (Giappone) unisce le città di Sakaiminato e di Matsue, entrambe si affacciano sui lati opposti del lago di Nakaumi. Più che un’opera stradale il ponte sembra parte di un’attrazione di montagne russe in un parco divertimenti. In effetti, la ripidità non è dovuta solo a un effetto ottico, ma è reale.
Costruito nel 2004, ha un’altezza massima di 44 metri e la sua conformazione particolare non è frutto del caso, ma è dovuta al fatto che sotto  le sue arcate transitano le navi cargo. I motivi per cui il ponte Ejima è famoso in Giappone e in tutta l’Asia, è perché si tratta del ponte più lungo di tutto il Giappone (1,400 chilometri) tra tutti i ponti a struttura rigida. Una costruzione da record, o quasi: in tutto il mondo ci sono solo altri due ponti di questo tipo che vantano una lunghezza maggiore.

SakaininatoGiapponeAsiaviaggio mistocittàtutti

Ti potrebe anche interessare

Il giardino di Saussurea

uniViaggi

Il giardino più alto d’Europa, aperto durante il periodo estivo (giugno – settembre), è il Giardino alpino di Saussurea (Courmayeur), si trova ad un’altezza di 2173 metri ed accoglie la...

L'Isola dei Cavoli

uniViaggi

L’isola dei Cavoli è un isolotto granitico della Sardegna meridionale nel comune di Villasimius. Il punto più alto (40 metri), è dominato da un imponente faro costruito intorno al 1856,...

La riviera del Conero

uniViaggi

La Riviera del Conero, a sud di Ancona, è un territorio di estrema bellezza. Il suo mare blu cobalto, i suoi borghi, i suoi prodotti artigianali ed enogastronomici fanno...