ponte Ejima

I l ponte Ejima (Giappone) unisce le città di Sakaiminato e di Matsue, entrambe si affacciano sui lati opposti del lago di Nakaumi. Più che un’opera stradale il ponte sembra parte di un’attrazione di montagne russe in un parco divertimenti. In effetti, la ripidità non è dovuta solo a un effetto ottico, ma è reale.
Costruito nel 2004, ha un’altezza massima di 44 metri e la sua conformazione particolare non è frutto del caso, ma è dovuta al fatto che sotto  le sue arcate transitano le navi cargo. I motivi per cui il ponte Ejima è famoso in Giappone e in tutta l’Asia, è perché si tratta del ponte più lungo di tutto il Giappone (1,400 chilometri) tra tutti i ponti a struttura rigida. Una costruzione da record, o quasi: in tutto il mondo ci sono solo altri due ponti di questo tipo che vantano una lunghezza maggiore.

SakaininatoGiapponeAsiaviaggio mistocittàtutti

Ti potrebe anche interessare

Le 44 Chiese

uniViaggi

Maratea è un'opera d'arte naturale incastonata nelle propaggini degli Appennini e lambita dal Mar Tirreno con cale e spiagge, baie e isolotti. Per i suoi pittoreschi paesaggi costieri e montani,...

La Città Fortezza

uniViaggi

Se la Città Alta e la Città Bassa possono essere considerate il cuore antico e moderno di Bergamo, la Città Fortezza rappresenta il simbolo di potere...

Rimini

uniViaggi

Rimini è il cuore pulsante della Riviera Romagnola e assieme con altre due città della sua provincia, Riccione e Cattolica, è una delle mete più famose del turismo balneare italiano...