Piccole avventure senza andare lontano

P er viaggiare ci sono tanti modi, dal treno, all’aereo, passando per la bicicletta, ma esistono anche delle piccole esperienze che si possono vivere senza doversi allontanare troppo.

Bagnarsi: non aprire l’ombrello, camminare o correre sotto la pioggia e saltare nelle pozzanghere!

Cenare: una cena solitaria dall’antipasto al dessert in un nuovo ristorante.

Esplorare: camminare per le vie del quartiere in cui si vive, senza un itinerario preciso, osservando i palazzi e le case osservandole nei dettagli.

Fotografare: con la propria macchina fotografica dedicare un servizio fotografico al proprio quartiere.

Pedalare: spingersi ai confini del quartiere o della città in cui si abita.

Piantare: una tenda nel proprio giardino ed immaginare di essere in campeggio! Non hai un giardino? Pianta una tenda in soggiorno. Oppure chiedi in prestito il giardino a qualche amico.

Sporcarsi: trovare un modo per inzupparsi di fango o dipingersi di colori e lasciarsi andare.

Visitare: scegliere un monumento, un luogo, una chiesa, un museo, della propria città e visitarlo. Spesso quello che abbiamo sotto mano lo vediamo poco.

ItaliaItaliaEuropadivertimentoviaggio mistoposizione mistatutti

Ti potrebe anche interessare

Orvieto

uniViaggi

Piccolo borgo eretto su una rupe di tufo, Orvieto, col suo passato millenario è un piccolo tesoro d’arte. Famosa nel mondo per il Duomo e il pozzo di San Patrizio,...

Sci di fondo tra le Dolomiti

Redazione

Dobbiaco, in val Pusteria, è in posizione strategica, situata sull'incrocio tra le più importanti vie di comunicazione che portano da Venezia fino alla Baviera e dalla Valle dell'Adige alla Valle...

Il vicolo degli Alchimisti

uniViaggi

Il vicolo degli Alchimisti, così chiamato per via dei suoi stessi “stravaganti abitanti” che qui presero dimora, è situato nell'area del Castello di Praga (nel quartiere di Hradcany). Gli...